Cos’è il diritto d'autore?

Il diritto d’autore protegge gli autori di opere letterarie e artistiche. In particolare, viene protetto il modo con il quale viene espressa un’idea e non l’idea o il concetto in sé. La protezione conferita dal diritto d’autore si riferisce quindi alla forma dell’opera e non al suo contenuto. Esempio: l’articolo «I fondamenti della teoria della relatività generale» negli «Annali della fisica» di Albert Einstein è protetto dal diritto d’autore. La teoria della relatività in sé, invece, può essere utilizzata, sebbene non con le stesse parole del testo originale di Einstein.

  

Cos’è un’opera?

Sono opere ai sensi della legge le creazioni immateriali in ambito artistico e letterario. In particolare, sono opere:

 

  • le opere letterarie di ogni genere (testi), dal romanzo al trattato scientifico, all’articolo di giornale, all’opuscolo pubblicitario, ai testi su un sito web;
  • le opere fotografiche, cinematografiche e le altre opere visive o audiovisive;
  • le opere musicali e altre opere acustiche;
  • le opere delle arti figurative (come pittura, scultura e grafica);
  • le opere delle arti applicate (oggetti dotati di valore d’uso), per cui il deposito come design non esclude il diritto d’autore;
  • le opere di contenuto scientifico o tecnico quali disegni, piani, carte o opere plastiche;
  • le opere architettoniche.
  
  

È tutelato dal diritto d’autore, in particolare, il codice sorgente dei programmi per computer. Sono invece per esempio esclusi dalla protezione gli algoritmi che stanno alla base di un programma.

  
  

Non sono protetti dal diritto d’autore le idee, le prestazioni, i concetti e le istruzioni, anche qualora siano originali. Non sono inoltre protetti le leggi, le ordinanze e gli altri atti ufficiali così come le decisioni, i verbali e i rapporti di autorità nella misura in cui riguardano lo stato giuridico del cittadino nonché i mezzi di pagamento, i fascicoli di brevetto e le domande di brevetto pubblicate.

  
  

In Svizzera la protezione del diritto d’autore si estingue dopo 70 anni (rispettivamente 50 per i programmi per computer) dalla morte dell’autore. Per quanto riguarda le fotografie senza carattere originale, la loro protezione termina invece 50 anni dopo la data dello scatto.

  
  

Un’opera è automaticamente protetta dal diritto d’autore a partire dal momento in cui è creata. Di conseguenza non sono necessarie formalità, né risulta necessaria una domanda di deposito. Inoltre, in Svizzera non viene tenuto alcun registro al riguardo.

  
  

Oltre agli autori, la legge sul diritto d’autore protegge altre categorie di persone attive in ambito culturale che fanno sì che le opere possano essere apprezzate come gli attori e i musicisti, i produttori di supporti audio e audiovisivi nonché le emittenti radiotelevisive. Tali diritti hanno tuttavia una minore portata rispetto a quelli conferiti agli autori.

  
  

In linea di massima ogni sistema giuridico è sempre nazionale. Il diritto svizzero protegge gli autori e le altre categorie di mediatori soltanto in Svizzera. La protezione a livello internazionale è disciplinata da Accordi internazionali.

  
  

Le società di gestione collettiva prevedono lo sfruttamento collettivo dei diritti dei titolari, in particolare negli ambiti in cui non è possibile o ragionevole uno sfruttamento individuale (p. es. fotocopie, utilizzo di materiale per l’insegnamento nelle scuole ecc.)

  

Offerte d’impiego