Registrazioni internazionali estere

Il Sistema di Lisbona offre la possibilità di ottenere un titolo di protezione negli altri Stati membri per una denominazione d'origine (DO) o un'indicazione geografica (IG) protetta in uno Stato membro. Le DO e IG estere possono quindi essere protette in Svizzera.

 

Le registrazioni internazionali di DO e IG estere per cui è chiesta la protezione in Svizzera sono pubblicate nel Foglio federale che continuerà a essere utilizzato fino alla creazione di un sistema di pubblicazione esclusivamente gestito dall'Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale.

 

Terzi possono opporsi alla concessione della protezione in Svizzera di una registrazione internazionale estera. Una volta accusato il ricevimento dell'opposizione, l'IPI emana un rifiuto provvisorio degli effetti della registrazione internazionale sul suo territorio.

 

Chi può presentare opposizione?

La procedura d'opposizione contro la concessione della protezione di una registrazione internazionale estera può essere avviata da terzi che soddisfano le esigenze previste dalla legge (art. 6 PA).

 

In particolare, il titolare di un marchio anteriore registrato in buona fede per un prodotto identico o comparabile può opporsi alla concessione della protezione in Svizzera di una registrazione internazionale estera se la registrazione internazionale rischia di portare pregiudizio al suo marchio.

 

Che cosa occorre fare?

L'opposizione deve essere presentata all'IPI entro tre mesi dal primo giorno del mese seguente quello della pubblicazione della registrazione estera nel Foglio federale. La tassa, che ammonta a 800. - franchi, deve essere pagata entro il termine impartito dall'Istituto, che, in caso di inosservanza del termine, non entra nel merito dell'opposizione.

 

Nel suo atto di opposizione, l'opponente deve indicare almeno brevemente i motivi per cui chiede il rifiuto della protezione in Svizzera della registrazione internazionale estera. Per maggiori informazioni sui motivi di rifiuto si consulti l’ordinanza DOP/IGP per prodotti non agricoli.

 

Se l'opposizione è fondata su un marchio o su un altro diritto anteriore, l'opponente deve inoltre indicare gli elementi essenziali del titolo in questione. Se si tratta di un marchio, deve in particolare includere nella domanda d'opposizione il numero del marchio, la data di deposito e la lista dei prodotti e servizi rilevanti.

 
IT: War diese Seite hilfreich?

Questa pagina è stata utile?*

 

Offerte d’impiego

 

Offerte d’impiego