News

nessuna news in questa lista.

  

Cosa è un brevetto?

Un brevetto è un titolo di protezione per un'invenzione tecnica. Permette di vietare a terzi l'utilizzazione a fini commerciali della propria invenzione per un periodo massimo di 20 anni. Nei Paesi in cui dispone di un brevetto valido, il titolare può ad esempio stabilire quali persone sono autorizzate a produrre, vendere o importare la propria invenzione. Inoltre, i brevetti possono ad esempio essere venduti o dati in licenza.

 

Si possono brevettare prodotti (p.es. degli scarponi da sci riscaldabili) e procedimenti (p.es. un procedimento per la liofilizzazione del caffè), a condizione che l'invenzione presenti una soluzione nuova e originale a un problema tecnico. Nell'esempio degli scarponi da sci il problema del raffreddamento dei piedi sulle piste è risolto con l'inserimento di elementi riscaldanti negli scarponi.

 

 

Una volta scaduta la protezione brevettuale, un'invenzione diventa di dominio pubblico e può essere utilizzata liberamente.

      

    Validità dei brevetti e attuazione dei diritti di protezione

    La protezione brevettuale è conferita solo alle invenzioni che al momento della domanda sono nuove e originali. Queste due condizioni non sono tuttavia prese in esame nella procedura di rilascio svizzera. I brevetti sono rilasciati senza garanzia e possono essere impugnati da terzi. Per tale motivo è consigliabile verificare personalmente la novità di un'invenzione mediante una ricerca mirata prima o dopo la domanda.

    Anche l'attuazione dei diritti derivanti dai brevetti è di competenza del relativo titolare. Lo Stato non ne sorveglia l'osservanza. È responsabilità del titolare rilevare e contestare eventuali violazioni.

      

    L'invenzione è resa pubblica al rilascio del brevetto

    In contropartita per il diritto esclusivo di utilizzazione, il titolare deve rivelare il concetto tecnico alla base dell'invenzione. Gli esperti del settore devono poter comprendere come funziona l'invenzione ed essere in grado di svilupparne ulteriormente la tecnica. In tal modo sia il titolare del brevetto sia la società possono trarne beneficio.

      

    Esempi di brevetti

    Di seguito sono riportati alcuni esempi concreti di brevetti.

      
      
      

      
      

      
      

      
      

    La protezione brevettuale a colpo d‘occhio (Kopie 3)