Protezione del marchio all'estero

L'iscrizione di un marchio nel registro dei marchi svizzero protegge il marchio nei confini nazionali. Con un'unica domanda è possibile chiedere la protezione in un numero illimitato di Paesi.

  
IPI Immagine Mondo
  

Nel quadro dell'Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (OMPI) 100 Stati e organizzazioni regionali hanno adottato un iter comune teso a snellire le procedure amministrative di registrazione. I titolari di un marchio svizzero hanno così la possibilità di proteggerlo anche in altri Paesi.

 

Con un'unica domanda presentata in una sola lingua, il marchio può essere depositato in un numero illimitato di parti contraenti. Il marchio è esaminato nei singoli Paesi. Se il marchio è ammesso alla registrazione, la protezione è identica a quella ottenuta con un deposito nei singoli Paesi.

  
IT: War diese Seite hilfreich?

Questa pagina è stata utile?*

  

Offerte d’impiego