Definire una strategia di protezione

Protezione del design – una decisione consapevole.

Prima o poi per ogni prodotto si pone la questione dell'estetica. Se il design non è determinato solo da esigenze puramente tecniche, è probabile che sia originale.
Nel concepire un nuovo set di posate, ad esempio, l'obiettivo è chiaramente creare un nuovo design. Per contro, per la copertura di un automatico di saldatura entrano in linea di conto esigenze perlopiù tecniche.
In entrambi in casi, una strategia consapevole in termini di protezione del design conduce all'obiettivo: che cosa si intende proteggere? Quando? Dove?

Set di posate
Set di posate
Automatico di saldatura
Automatico di saldatura
  

Strategia di protezione del design

Nella scelta della strategia di protezione ideale occorre considerare diversi aspetti. A seconda dei casi è preferibile avvalersi della consulenza di un professionista. > Elenco dei rappresentanti in materia di marchi e dei consulenti in brevetti


Protezione del design:  una strategia personalizzata


  • La domanda può essere depositata sulla base di disegni: non è necessario un prototipo. > Raffigurare il design
  • Il design può interessare anche solo dettagli di un prodotto, ad esempio la corona di un orologio da polso può interessare motivi bidimensionali o forme tridimensionali o una combinazione. La raffigurazione determina l'estensione della protezione. > Forme creative in 2D o 3D
  • La protezione del design presuppone la novità e l'originalità, che non sono tuttavia sempre facilmente determinabili. > Novità e priorità
      
    IT: War diese Seite hilfreich?

    Questa pagina è stata utile?*

      

    Offerte d’impiego