Perché brevettare un'invenzione?

Un brevetto presenta numerosi vantaggi, ad esempio:

  • il titolare del brevetto dispone del diritto esclusivo di utilizzare a fini commerciali la propria invenzione per un periodo massimo di 20 anni nonché del diritto di vietare a terzi ad esempio di produrre o vendere l'invenzione. Durante tale periodo il titolare può ammortizzare le spese di ricerca e di sviluppo e realizzare utili;
  • il brevetto può essere gestito come qualsiasi altro valore di mercato. Può essere ad esempio venduto o dato in licenza, nell'ambito della quale è concessa la sua utilizzazione a determinate condizioni. Può essere impegnato o ereditato. 
  • Il brevetto conferisce al suo titolare la facoltà di ammonire i potenziali contraffattori. I problemi possono così essere risolti, nel limite del possibile, senza agire in giudizio. In una seconda fase il titolare del brevetto può promuovere un'azione per violazione dinanzi dal Tribunale federale dei brevetti.
  • I brevetti testimoniano della forza innovativa di un'azienda. Possono migliorarne la reputazione, essere utili alla commercializzazione o facilitare la ricerca di investitori.  


In quali casi vale la pena proteggere un brevetto? È consigliabile vagliare anche le alternative.

  
IT: War diese Seite hilfreich?
Questa pagina è stata utile?*
  

Offerte d’impiego