Aspetti formali del deposito

In linea di massima la domanda di brevetto può essere presentata senza osservare alcuna formalità. Dal momento in cui sono soddisfatti alcuni requisiti minimi l'IPI assegna un numero di deposito alla domanda e fissa la data del deposito. Eventuali modifiche sono ammesse solo nei severi limiti delle disposizioni legali. Gli atti tecnici vanno pertanto formulati con attenzione e presentati insieme al modulo di richiesta.

  

Data del deposito: requisiti minimi

Per data del deposito si intende il giorno in cui l'IPI dispone della richiesta di rilascio di un brevetto svizzero, della descrizione dell'invenzione e del nome del depositante. La durata massima di un brevetto svizzero è calcolata a partire dalla data del deposito fissata.
Si osservi che non è possibile aggiungere nuove informazioni alla descrizione dopo la data del deposito.
Il depositante deve avere un recapito in Svizzera o nel Liechtenstein. Utilizzando il modulo di richiesta previsto si favorisce un disbrigo ottimale della domanda.

  

Domanda di brevetto: requisiti minimi

...i seguenti documenti devono essere trasmessi al più tardi tre mesi dopo la data del deposito:


...i seguenti documenti devono essere trasmessi al più tardi 16 mesi dopo la data di priorità:

  

Lingua della procedura

La lingua della procedura è la lingua ufficiale svizzera scelta al momento del deposito della domanda di brevetto. La stessa lingua è utilizzata in tutte le comunicazioni tra l'IPI e il depositante o il suo rappresentante.

  

Menzione dell’inventore

Si raccomanda di allegare il modulo «Menzione dell'inventore» (pdf) al modulo di richiesta.
I singoli inventori possono rinunciare alla pubblicazione del proprio nome. In questi casi la relativa menzione dell'inventore è sigillata.

  

Domanda di brevetto cartacea

Le domande di brevetto possono essere trasmesse all'IPI in forma cartacea. Al modulo di richiesta e alla menzione dell'inventore vanno allegate tre copie identiche degli atti tecnici o della relativa traduzione nella lingua della procedura. È considerata data del deposito la data del timbro postale svizzero o il giorno della ricezione dell'invio da parte dell'IPI.

  

Domanda di brevetto elettronica

Modulo di richiesta, menzione dell’inventore e atti tecnici possono essere presentati anche tramite e-mail all'indirizzo patent.admin@ekomm.ipi.ch. Lo stesso vale per la corrispondenza durante la procedura e per quasi tutti i documenti relativi alla procedura in materia di brevetti svizzera. Anche se è utilizzata la via elettronica le domande e i moduli devono essere firmati.
Il mittente riceve una conferma automatica di ricezione recante la data di ricezione. Quest'ultima vale quale data del deposito se sono soddisfatti i requisiti minimi.

e-mail: patent.adminnot shown@ekomm.ipito make life hard for spam bots.ch

  

Domanda di brevetto via fax

Modulo di richiesta, menzione dell’inventore e atti tecnici possono essere presentati anche via fax. Anche se è utilizzata la via elettronica le domande e i moduli devono essere firmati. La data di ricezione vale quale data del deposito se sono soddisfatti i requisiti minimi.

  

Nota

  

Tutti i documenti relativi alla procedura in materia di brevetti svizzera possono essere trasmetti elettronicamente all'indirizzo patent.adminnot shown@ekomm.ipito make life hard for spam bots.ch. Fa eccezione la dichiarazione di identicità in caso di nuovo deposito di materiale biologico; cfr. anche questa sintesi.

  
IT: War diese Seite hilfreich?

Questa pagina è stata utile?*

  

Offerte d’impiego