Deposito nazionale

Qualora si intenda proteggere un'invenzione in un numero limitato di Paesi, le domande dirette presso gli uffici nazionali sono l'opzione più conveniente.

  

Protezione in Svizzera

Le fasi della procedura svizzera di deposito e di rilascio di un brevetto sono presentate in sintesi nella rubrica Svolgimento della procedura.
Nella rubrica Deposito ed esame la procedura è illustrata nel dettaglio.

  

Protezione in più Paesi

Per una protezione multinazionale è consigliabile depositare domande di brevetto dal contenuto tecnico identico in ciascuno dei Paesi interessati. La data della prima domanda è considerata la data di priorità. Le domande successive devono essere depositate entro 12 mesi. La data di priorità è dunque la data di riferimento per lo stato della tecnica relativo a tutte le domande della famiglia di brevetti in questione.

Le basi legali, le prescrizioni di deposito nonché le procedure di esame e di rilascio variano da Paese a Paese. Si raccomanda di procurarsi la documentazione rilevante direttamente presso gli uffici nazionali. Sul sito dell'Ufficio europeo dei brevetti è disponibile una panoramica (in francese)  degli uffici di tutti gli Stati membri dell'Organizzazione europea dei brevetti. Su richiesta anche l'IPI mette volentieri a disposizione gli indirizzi.

  

Vantaggi delle domande nazionali separate

  • Le domande nazionali sono l'opzione meno costosa e meno onerosa per ottenere la protezione in un numero limitato di Paesi.
  • In Svizzera, la novità e l'attività inventiva dell'invenzione possono essere valutate in maniera conveniente per mezzo di una ricerca relativa a una domanda di brevetto svizzero. I risultati della ricerca sono generalmente disponibili prima della fine dell'anno di priorità, permettendo al depositante di decidere per tempo se estendere la protezione ad altri Paesi.
  • Una domanda di brevetto nazionale garantisce la data di priorità. L'anno di priorità può ad esempio essere sfruttato per perfezionare i prototipi, dimostrare la fattibilità tecnica o cercare investitori. Fino al termine dell'anno di priorità è possibile depositare altre domande di brevetto nazionali o una domanda internazionale.
  • La procedura per presentare una nuova domanda ai fini di rettifica non è molto costosa.
  • Una domanda di brevetto svizzero in lingua italiana può essere depositata anche in Italia e viceversa. L'italiano non è una delle lingue riconosciute nelle procedure di domanda internazionali.
  

Svantaggi delle domande nazionali separate

  • Gestire diverse procedure di domanda e di rilascio nazionali in parallelo può essere oneroso. Lingue differenti, particolarità procedurali specifiche, tasse e termini diversi rendono spesso imprescindibile il ricorso a un professionista. Le tasse annuali devono essere pagate entro i termini anche senza che questi siano segnalati.
  • Occorre decidere già entro 12 mesi a quali altri Paesi estendere la protezione brevettuale.
  
IT: War diese Seite hilfreich?
Questa pagina è stata utile?*
  

Offerte d’impiego