News

nessuna news in questa lista.

  
  

Guida per creativi e innovatori

  

Marchi

Sotto il profilo giuridico un marchio è un segno protetto con cui un’azienda distingue i propri prodotti e servizi da quelli di altre imprese.

In linea di massima, dal punto di vista giuridico, qualsiasi segno graficamente rappresentabile può essere un marchio: un marchio può ad es. essere costituito da parole (Victorinox), da combinazioni di lettere (ABB) o cifre (501), da un’immagine (il logo delle FFS), da forme tridimensionali (la stella della Mercedes), da slogan («I gatti comprerebbero Whiskas»), da una combinazione di questi elementi o da segni acustici (la melodia cantata dello spot delle caramelle Ricola).

Un marchio è protetto con l'iscrizione del segno nel registro dei marchi. Per registrare il marchio dovete indicare per quali prodotti (classi di prodotti e servizi) desiderate iscrivere e utilizzare il marchio. In veste di titolare di un marchio avete il diritto di vietare a terzi di utilizzare un segno identico o simile al vostro per prodotti e servizi analoghi.

Buono a sapersi

  • Erroneamente tanti pensano che la ditta, ossia il nome di un'azienda, sia protetta automaticamente anche come marchio. È tuttavia vero che, se le condizioni di registrazione sono soddisfatte, una ditta può essere registrata come marchio.
  • L’utilizzo del simbolo di protezione ® (Registered) non è obbligatorio e in Svizzera non ha alcun influsso sui diritti del titolare di un marchio. Questo simbolo può tuttavia essere utile per indicare a terzi che un marchio è registrato e prevenire così eventuali violazioni. Chi, invece, utilizza il simbolo senza aver registrato un marchio, si rende punibile.


Altre informazioni


Strumenti

  • www.swissreg.ch: l'organo ufficiale di pubblicazione dei brevetti, dei marchi e dei design svizzeri contiene informazioni sui marchi rilasciati in Svizzera.