Guida per creativi e innovatori

  

Tenete una traccia!

In caso di contenzioso può essere utile essere in grado di dimostrare che avete effettivamente utilizzato i vostri diritti di protezione. Tenete dunque una traccia:

  • dell’utilizzazione/commercializzazione della vostra invenzione: Questo soprattutto se l'invenzione non è brevettata. Nel caso in cui in qualsiasi momento qualcuno dovesse denunciare una violazione di brevetto sarete in grado di dimostrare quando avete iniziato a commercializzarla. Se ciò è avvenuto prima della domanda di brevetto del concorrente in questione, avete la possibilità di contestare la novità del suo brevetto e farlo dichiarare nullo (la cosiddetta azione per nullità).
  • dell'uso che fate del vostro marchio: La mancata utilizzazione per un periodo di cinque anni consecutivi di un marchio registrato dà il diritto a terzi di chiedere la cancellazione del marchio, risp. la cancellazione parziale nel caso in cui avete utilizzato il marchio solo per una parte dei prodotti e servizi rivendicati. Una volta cancellato il marchio, i diritti connessi non possono più essere fatti valere. Badate dunque a non lasciare «buchi» nella vostra documentazione!
  • dell’utilizzo di segni non protetti: Se avete utilizzato un segno prima che lo stesso segno fosse registrato come marchio da un terzo, quest'ultimo non potrà vietarvi di continuare ad utilizzarlo nel contesto in cui lo avete utilizzato fino al momento del contenzioso.


Consiglio

  • Conservate la documentazione per un periodo sufficiente di tempo! Spesso i diritti di protezione hanno vita più lunga del periodo legale di conservazione dei documenti commerciali. In caso di contenzioso potrebbe rivelarsi necessario documentare tutto il periodo dell'impiego del marchio.
  

Leggi di più