Chiedere la comunicazione elettronica nell’ambito dei marchi

Nell’ambito dei marchi il ricorso alla comunicazione elettronica è consigliato dal deposito della domanda di registrazione fino alla proroga del titolo di protezione. Qui di seguito le istruzioni per fare la richiesta.

  

1° passo: registratevi su IncaMail o PrivaSphere

Registratevi su una delle piattaforme riconosciute in Svizzera per la comunicazione per via elettronica e attivate il conto. Per tutte le informazioni sulla registrazione e per i requisiti tecnici si rimanda ai siti degli operatori:

  

2° passo: chiedete all’IPI di ricevere le comunicazioni per via elettronica

Ecco come chiedere di ricevere le comunicazioni dell’IPI per via elettronica:

  • per le nuove domande di registrazione su e-trademark selezionate la voce «Comunicazione elettronica» nella rubrica «Generali»;
  • per titoli di protezione e procedure precedenti scrivete all’indirizzo tm.admin@ekomm.ipi.ch indicando:

    • che acconsentite esplicitamente alla comunicazione elettronica;
    • il vostro recapito elettronico, indicate l’indirizzo e-mail con il quale vi siete registrati su IncaMail o PrivaSphere;
    • il vostro recapito postale in Svizzera, indicate un indirizzo postale in Svizzera e ricordatevi che il recapito postale non può trovarsi all'estero;
    • i titoli e le procedure interessati, indicate i titoli di protezione e le procedure, per esempio domanda di registrazione, modifica di registro o proroga per cui desiderate ricevere le comunicazioni dell’IPI elettronicamente.

Nell’ambito dei marchi, tutte le comunicazioni concernenti i titoli di protezione e le procedure selezionati vi saranno trasmesse elettronicamente in modo rapido e semplice.

Attenzione:

  • La comunicazione elettronica ai fini della procedura di registrazione internazionale con base Svizzera sarà disponibile dall'estate 2020.
  • Ricevere le comunicazioni dell’IPI per via elettronica non è per ora possibile per:

    • le procedure di opposizione con un numero di opposizione a cinque cifre;
    • le procedure di registrazione con un numero di domanda inferiore a 70000/2018.

  • Il recapito elettronico (l’indirizzo e-mail registrato nell’elenco degli utenti eGov) deve sempre corrispondere a un recapito postale. Utilizzare più recapiti postali per uno stesso recapito elettronico non è ammesso.
  
IT: War diese Seite hilfreich?

Questa pagina è stata utile?*

  

Offerte d’impiego