Revisione della legge sui brevetti

È giunta l’ora di adeguare l’esame dei brevetti svizzeri agli standard internazionali e verificare la novità e l'attività inventiva delle domande?

 

Secondo la mozione «Per un brevetto svizzero al passo coi tempi», presentata nel marzo 2019 dal consigliere agli Stati Thomas Hefti, la risposta è sì. Per i depositanti che non desiderano questo tipo d’esame, la mozione chiede l’introduzione di un modello d’utilità senza esame del contenuto a un costo meno elevato. Propone inoltre l’introduzione di una procedura di opposizione ampliata.

  

Cosa è successo finora

  

Il Consiglio federale apre la procedura di consultazione

In occasione della sua sessione del 14 ottobre 2020 il Consiglio federale ha aperto la consultazione sulla revisione parziale della legge sui brevetti. La consultazione si chiuderà il 1° febbraio 2021.

  

L’IPI incaricato di preparare l’avamprogetto di revisione della legge sui brevetti

Dopo che il Consiglio federale ha accolto la mozione il 29 maggio 2019, anche Consiglio degli Stati e Consiglio nazionale hanno accolto la proposta,  il 4 giugno 2019 e il 12 dicembre 2019 rispettivamente. In qualità di ufficio competente l’IPI è stato ora incaricato di preparare un avamprogetto di revisione della legge sui brevetti e il relativo rapporto esplicativo.

  
IT: War diese Seite hilfreich?

Questa pagina è stata utile?*

  

Offerte d’impiego