News

11.07.2022 | Diritto e politica

Armonizzazione del diritto materiale dei brevetti: consultazione conclusa

Il periodo di consultazione sull’armonizzazione del diritto materiale dei brevetti si è concluso e abbiamo tratto alcune conclusioni preliminari sulla base dei commenti ricevuti. Consultate il nostro sito web!

06.07.2022 | Diritto e politica

Il direttore dell'OMPI, Daren Tang, elogia la buona cooperazione con l'IPI

Il 5 luglio 2022 si è svolta a Berna la visita ufficiale del direttore generale dell'OMPI. Daren Tang e la sua delegazione hanno reso visita sia all’IPI, sia al Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). L’obiettivo era uno scambio personale tra il direttore dell’OMPI e la direttrice dell’IPI, Catherine Chammartin, il sostituto direttore dell’IPI Felix Addor, il segretario di Stato...

17.05.2022 | Brevetti, Marchi, Diritto e politica, Design

Denuncia della Convenzione tra la Svizzera e la Germania riguardante la reciproca protezione dei brevetti, disegni, modelli e marchi

Con le note del 30 aprile e del 29 dicembre 2021, la Germania ha denunciato la Convenzione del 13 aprile 1892 tra la Svizzera e la Germania riguardante la reciproca protezione dei brevetti, disegni, modelli e marchi (RS 0.232.149.136). Questa decisione è il risultato di una sentenza della Corte di giustizia dell'Unione europea del 22 ottobre 2020 (cause riunite C-720/18 e C-721/18), in cui la...

04.04.2022 | Brevetti, Diritto e politica

Consultazione sull'armonizzazione del diritto materiale dei brevetti: 4 aprile – 20 maggio 2022

Dal 2014 l’Organizzazione europea dei brevetti e gli uffici della proprietà intellettuale di 45 Paesi industriali, tra cui la Svizzera, perseguono l’obiettivo di armonizzare il diritto materiale dei brevetti a livello internazionale. Con l’armonizzazione si vogliono semplificare e accelerare le procedure, ridurre i costi per l’ottenimento e l’attuazione dei diritti brevettuali e migliorare la...

03.09.2021 | Diritto e politica, Partenariati e iniziative

Secondo workshop online CIPCO/IPI dell’13 settembre 2021: «Quadro giuridico della proprietà intellettuale per l'IA - aspetti tecnici ed economici»

L'IPI è lieto di presentare il secondo workshop online del Centro per la proprietà immateriale e il diritto della concorrenza (CIPCO), in collaborazione con l'Istituto Federale della Proprietà Intellettuale (IPI). Dopo una prima edizione che si è svolta con successo sul tema: Quadro giuridico della proprietà intellettuale per l'IA - status quo e prospettive l'11 giugno 2021, stiamo ripetendo...

18.08.2021 | Brevetti, Comunicato stampa, Diritto e politica

Modernizzazione della procedura d’esame del brevetto

In occasione della seduta del 18 agosto 2021, il Consiglio federale ha preso atto dei risultati della procedura di consultazione sulla revisione parziale della legge sui brevetti e ha deciso i prossimi lavori. Dalla consultazione emerge che una modernizzazione della procedura di esame del brevetto è generalmente accolta con favore. Il Consiglio federale ha deciso di tenere conto dei pareri...

18.08.2021 | Comunicato stampa, Diritto e politica, Indicazioni di provenienza

I produttori svizzeri beneficiano del potenziamento della protezione internazionale delle indicazioni geografiche svizzere

Una semplice procedura consentirà ai produttori svizzeri di registrare le indicazioni geografiche in diversi Paesi contemporaneamente. In occasione della sua seduta del 18 agosto 2021 il Consiglio federale ha deciso l’entrata in vigore dell’Atto di Ginevra dell’Accordo di Lisbona sulle denominazioni d’origine e le indicazioni geografiche e dei relativi atti esecutivi per il 1° dicembre 2021. I...

01.07.2021 | Diritto e politica

Trasformazione digitale, dati e tecnologie di punta

in tedesco in francese in inglese

02.06.2021 | Diritto e politica, Partenariati e iniziative

Workshop CIPCO/IPI dell’11 giugno 2021: «Il diritto della proprietà intellettuale nell'era dell'intelligenza artificiale»

La protezione della proprietà intellettuale sta diventando obsoleta? Presto non ci sarà più bisogno di esaminatori di brevetti o marchi? Secondo le opinioni diffuse sul futuro ruolo della cosiddetta «intelligenza artificiale» la risposta a queste domande dovrebbe essere affermativa. Una nuova serie di eventi dedicata al tema «IA & PI» cerca di tracciare un quadro più differenziato, tenendo conto...

26.05.2021 | Comunicato stampa, Diritto e politica

Buona performance dell’economia digitale

In occasione della sua seduta del 26 maggio 2021, il Consiglio federale ha preso atto del rapporto (in tedesco e francese, pdf) dell’Istituto federale della proprietà intellettuale (IPI) sull’accesso ai dati non personali nel settore privato. L’economia digitale contribuisce in misura significativa alla performance economica della Svizzera. Per agevolare l’accesso ai dati non personali generati...

01.04.2021 | Comunicato stampa, Diritto e politica, Attuazione dei diritti

Insieme contro le violazioni della legislazione «Swissness»: IPI e industria svizzera dell'esportazione uniscono le forze

Dal 1° gennaio 2017 sono in vigore norme giuridiche per i prodotti e i servizi che i produttori desiderano contrassegnare con un’indicazione di provenienza svizzera, ad esempio la croce svizzera, la designazione «Swiss made» o altro. Tali norme sono volte a proteggere il «marchio Svizzera» dagli utilizzi abusivi e a garantire a lungo termine il vantaggio concorrenziale delle imprese che producono...

05.03.2021 | Diritto e politica

Sospensione dell’Accordo TRIPS durante la pandemia di Covid-19?

In occasione dell’incontro del Consiglio TRIPS dell’OMC del 15 e 16 ottobre 2020 India e Sudafrica hanno presentato una richiesta («TRIPS Waiver request») con cui propongono di sospendere l’Accordo sugli aspetti dei diritti di proprietà intellettuale attinenti al commercio durante la pandemia di Covid-19. Altre informazioni sono reperibili sulla pagina dedicata alla sospensione dell'Accordo...

22.02.2021 | Diritto e politica, Diritto d'autore, OPT

Gli svizzeri sono limitati nella loro scelta di film quando sono all’estero?

Grazie a tablet e computer è possibile guardare film e serie TV ovunque e in qualsiasi momento. Ma quando ci si trova all’estero, non è sempre possibile accedere ai contenuti online a causa del cosiddetto geoblocking. In questo contesto l'UE ha adottato provvedimenti specifici. Durante un soggiorno all’estero, alcuni servizi di contenuti online mettono a disposizione dei clienti offerte adattate...

01.01.2021 | Diritto e politica

Dal 2021 collaborazione tra la rivista sic! e la casa editrice Helbing Lichtenhahn Verlag

La rivista per i diritti materiali, dell’informazione e sulla concorrenza sic!, pubblicata per la prima volta nel 1997, è un punto di riferimento indispensabile per le cerchie interessate. Da oltre 23 anni un comitato editoriale indipendente garantisce che gli avvocati svizzeri attivi nell’ambito della proprietà intellettuale stiano al passo con la giurisprudenza e il dibattito scientifico. La...

18.12.2020 | Comunicato stampa, Indicazioni di provenienza, Diritto e politica

Il marchio «Svizzera» è protetto in modo adeguato

Diversi studi commissionati dal Consiglio federale confermano che i criteri legali tesi a proteggere a lungo termine le indicazioni di provenienza svizzere adempiono il loro scopo. Generano un valore aggiunto per l’economia svizzera e portano a un calo degli utilizzi abusivi di tali indicazioni, soprattutto sul territorio nazionale. In un rapporto adottato il 18 dicembre 2020, il Consiglio...

11.12.2020 | Diritto e politica

L'Indonesia rivede la sua legge sui brevetti e sopprime l'obbligo di produzione locale

Il dialogo tra la Svizzera, in particolare l'IPI, e le autorità indonesiane ha dato i suoi frutti con l'adozione della legge omnibus nell'autunno 2020. A inizio ottobre 2020 il Parlamento indonesiano ha adottato la legge Omnibus, una modifica legislativa che comporta la revisione di un totale di 76 leggi in materia di lavoro, fiscalità e proprietà intellettuale.Il 2 novembre 2020 il presidente...

14.10.2020 | Comunicato stampa, Brevetti, Diritto e politica

Un sistema dei brevetti attrattivo per le PMI: aperta la procedura di consultazione sulla revisione della legge sui brevetti

Il Consiglio federale intende modernizzare il sistema dei brevetti svizzero e adeguarlo agli standard internazionali. Il 14 ottobre 2020 ha aperto la consultazione concernente la revisione parziale della legge sui brevetti. La legge riveduta prevede il rilascio di un brevetto solo per le invenzioni nuove e innovative. Ciò crea maggiore certezza del diritto e aumenta il valore dei brevetti...

04.09.2020 | Diritto e politica

La Svizzera ratifica la riforma costituzionale dell'OMPI

La Svizzera ha ratificato ieri la riforma costituzionale dell'Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (OMPI), accettando così una riforma istituzionale elaborata dagli Stati membri. La riforma modifica dieci trattati internazionali di cui la Svizzera è parte contraente, come la Convenzione di Parigi per la protezione della proprietà industriale o il Trattato di cooperazione in...

10.07.2020 | Diritto d'autore, ip-news, Diritto e politica

L’OMPI lancia il proprio servizio di prove digitali: WIPO PROOF

Con «WIPO PROOF», l’organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (OMPI) ha lanciato un servizio globale online che fornisce la prova dell’esistenza di un file digitale in un determinato momento. Il nuovo servizio completa gli attuali sistemi di protezione della proprietà intellettuale dell’OMPI, aiutando i creatori ad adottare misure verificabili per meglio proteggere i risultati del...

04.06.2020 | IPI, Diritto e politica

L'IPI partecipa attivamente al «Dialogo dell'OMPI sulla proprietà intellettuale e sull'intelligenza artificiale»

L'intelligenza artificiale (IA) è la tecnologia al centro della 4a rivoluzione industriale. In tutto il mondo sta già avendo un impatto importante sulla vita quotidiana e sta influenzando anche la proprietà intellettuale. L'Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (OMPI) ha pubblicato un documento di posizione riveduto sulle politiche in materia di proprietà intellettuale e...

26.05.2020 | Diritto e politica, Brevetti, Comunicato stampa

Daren Tang eletto nuovo direttore generale dell’OMPI

In occasione dell'assemblea generale dell’Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (OMPI), gli Stati membri hanno eletto il singaporiano Daren Tang come nuovo direttore generale. Il neoeletto succede a Francis Gurry, che ha guidato l’organizzazione per 12 anni. Il signor Tang entrerà in carica il 1° ottobre e rivestirà la funzione per un periodo di sei anni. Facendo riferimento...

20.05.2020 | Diritto e politica

Gli Stati Uniti accolgono con favore la revisione parziale del diritto d’autore svizzero

Sulla base delle critiche avanzate dall’industria dell’intrattenimento statunitense, nel 2016 la Svizzera è stata inserita nella «watch list» compilata dal rappresentante per il commercio degli Stati Uniti (United States Trade Representative, USTR) nel suo rapporto annuale sui Paesi che non tutelano sufficientemente gli interessi in materia di PI degli USA (Special 301 Report). Alla Svizzera...

26.04.2020 | ip-news, Diritto e politica

Le invenzioni sostenibili che definiscono il mondo di domani

Il 26 aprile è il giorno dedicato alla proprietà intellettuale. Quest’anno ci si concentrerà in particolare sulle innovazioni all’insegna della sostenibilità e sul ruolo della PI in questo ambito. La proprietà intellettuale ha un ruolo chiave nella lotta ai cambiamenti climatici. «Per uscire dalla crisi climatica e costruire un futuro su basi più sostenibili è indispensabile adottare una...

01.04.2020 | Diritto d'autore, Diritto e politica

Scattata. Protetta.

Che si tratti di foto artistiche, scatti amatoriali o foto di prodotti: la nuova legge sul diritto d’autore (LDA) protegge da subito tutte le fotografie, da quelle analogiche a quelle digitali, che siano state scattate da un professionista o col telefonino e a prescindere dal fatto che abbiano carattere originale o meno. L’estensione della protezione delle fotografie è una delle principali...

11.02.2020 | Diritto e politica, Diritto d'autore

La Svizzera ratifica due trattati internazionali in materia di diritto d’autore

Il 11 febbraio 2020 la Svizzera ha ratificato due accordi dell'Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (OMPI). Il Trattato di Pechino migliora la protezione a livello internazionale degli attori, permettendo anche a loro di difendersi da utilizzazioni non autorizzate delle loro interpretazioni. A livello nazionale gli attori godevano di una tale protezione già prima della ratifica...

15.01.2020 | Comunicato stampa, Diritto e politica

Più efficienza nella lotta alle contraffazioni

Che si tratti di orologi o borsette, con la nuova procedura proposta s'intende agevolare la distruzione da parte dell’Amministrazione federale delle dogane (AFD) di piccole spedizioni contenenti contraffazioni. La nuova procedura riduce l’onere amministrativo e, al contempo, aumenta il margine di manovra in materia di controlli. Controlli più che mai necessari se si considera che tra il 2014 e il...

18.12.2019 | IPI, Diritto e politica

Adottata la mozione «Per un brevetto svizzero al passo coi tempi» - l’IPI prepara l’avamprogetto per la revisione della legge sui brevetti

Il 12 dicembre 2019 anche il Consiglio nazionale ha adottato la mozione «Per un brevetto svizzero al passo coi tempi» presentata dal consigliere agli Stati Thomas Hefti.La mozione chiede l’introduzione di un esame completo anche per le domande di brevetto svizzere, di un modello d’utilità e di una procedura di opposizione ampliata.In qualità di ufficio competente l’IPI è stato incaricato di...

18.09.2019 | Diritto e politica, ip-news, Conferenza

Conferenza sul futuro della proprietà intellettuale

Dall’11 al 13 settembre, a Zurigo, esperti di proprietà intellettuale provenienti da tutto il mondo hanno partecipato alla conferenza organizzata dall’EPIP (European Policy for Intellectual Property) sul futuro della proprietà intellettuale. La conferenza, della durata di tre giorni, si è svolta tra incontri, dibattiti e workshop dedicati ai diversi titoli di protezione. Soddisfazione per la...

02.09.2019 | Comunicato stampa, Diritto e politica, Indicazioni di provenienza

Potenziata la protezione internazionale per i prodotti svizzeri di qualità

L’accordo sulla protezione delle indicazioni geografiche e sull’uso dell’indicazione di provenienza «Svizzera» concluso tra Georgia e Svizzera entra in vigore il 1° settembre 2019. L’accordo protegge le indicazioni svizzere più conosciute, contribuendo così a tutelare la reputazione dei prodotti svizzeri di qualità a lungo termine. L’essenziale in breve:  l’accordo elenca le denominazioni...

22.05.2019 | Comunicato stampa, Indicazioni di provenienza, Diritto e politica

Indicazioni geografiche: un sistema di protezione internazionale semplice a beneficio dei produttori svizzeri

Carne secca dei Grigioni, Formaggio d’alpe ticinese e orologi contrassegnati con «Swiss»: nel mercato globale le indicazioni geografiche rappresentano un importante vantaggio concorrenziale. Con l’adesione della Svizzera all’Atto di Ginevra dell’Accordo di Lisbona dovrebbe diventare più facile ed economico per i produttori svizzeri proteggere questo tipo di indicazione in tutti i Paesi contraenti....

30.04.2019 | Comunicato stampa, Diritto e politica, Attuazione dei diritti

Le misure contro gli utilizzi abusivi delle designazioni di provenienza svizzere stanno dando i loro frutti

Le misure contro gli utilizzi abusivi delle designazioni di provenienza svizzere si stanno dimostrando efficaci e anche i casi di abusi in Svizzera diminuiscono. Il bilancio stilato per il 2018 dall’Istituto Federale della Proprietà Intellettuale (IPI) è positivo. L'essenziale in breve: Nel 2018, l’IPI non ha avviato alcun procedimento penale. In tutti e 78 casi in cui si è reso necessario...

13.12.2018 | Diritto e politica

Sanità e brevetti: successo incoraggiante per la cooperazione interregionale

Insieme ad Argentina, Brasile, Canada e Cile, la Svizzera ha presentato due proposte sul tema «brevetti e  sanità» al Comitato permanente sul diritto dei brevetti dell'OMPI («Standing Committee on the Law of Patents»), che, il 6 dicembre 2018, le ha inserite nell'ordine del giorno. La raggiunta intesa tra Paesi che spesso difendono posizioni opposte in un ambito molto controverso è un successo...

22.10.2018 | Diritto e politica, Brevetti

Rilascio dei certificati di protezione complementari

In seguito alla decisione 4A_576/2017 dell’11 giugno 2018 del Tribunale federale, l’IPI ha modificato la sua prassi di rilascio dei certificati di protezione complementari (CPC). Secondo la nuova prassi non è più decisivo che il prodotto da proteggere rientri nel campo della protezione del brevetto di base (DTF 124 III 375 «Fosinopril»), ma che il prodotto sia descritto nelle rivendicazioni in...

21.09.2018 | Diritto e politica, Comunicato stampa

Diritto dei brevetti: modifiche in vigore dal 1° gennaio 2019

Durante la sua seduta del 21 settembre 2018 il Consiglio federale ha fissato al 1° gennaio 2019, contestualmente all’entrata in vigore della revisione ordinaria della legge sugli agenti terapeutici, l’entrata in vigore della revisione parziale della legge sui brevetti e delle relative disposizioni d’esecuzione (comunicato stampa del 21 settembre 2018).   La revisione parziale della legge sui...

21.09.2018 | Diritto e politica

Revisione della legge sui brevetti: incontro informativo per specialisti e addetti ai lavori

Il 16 ottobre 2019 si terrà all’IPI un incontro informativo dedicato alle novità introdotte dalla revisione della legge sui brevetti che entreranno in vigore il 1° gennaio 2019. L’IPI presenterà le nuove procedure relative alle «proroghe pediatriche», mentre alcuni rappresentanti di Swissmedic e dell’industria farmaceutica illustreranno altri aspetti di cui bisognerà tenere conto nella pratica....

31.05.2018 | Diritto e politica, Comunicato stampa

Potenziata la protezione internazionale per i prodotti svizzeri di qualità

Georgia e Svizzera hanno firmato oggi a Berna un accordo bilaterale sulla protezione reciproca delle loro indicazioni geografiche e sull’uso dell’indicazione di provenienza «Svizzera». L’accordo protegge le indicazioni svizzere più conosciute, contribuendo così a tutelare la reputazione dei prodotti svizzeri di qualità a lungo termine. «Le indicazioni geografiche e di provenienza sono un...

18.12.2017 | Diritto e politica, Diritto d'autore

Nuova direttiva dell’IPI riguardante la sorveglianza sulle società di gestione

Il 1° gennaio 2018 entrerà in vigore la nuova direttiva dell’IPI riguardante la sorveglianza sulle società di gestione. Vademecum per l’IPI nell’ambito del controllo che esercita sulle attività delle società di gestione in qualità di autorità di sorveglianza, la nuova direttiva si applicherà all’esame dei rapporti annui a partire dall’esercizio finanziario 2018. L’obiettivo della revisione era...

22.11.2017 | Diritto e politica, Diritto d'autore, Comunicato stampa

Il Consiglio federale adegua il diritto d’autore all’era digitale

Per rafforzare i diritti e gli interessi degli operatori della cultura e dell’industria culturale il Consiglio federale vuole rendere più efficace la lotta alla pirateria illegale su Internet. Il principio secondo cui i consumatori di offerte illegali non devono essere criminalizzati viene tuttavia mantenuto e funge da base per la pertinente revisione della legge sul diritto d’autore. Con le...

13.11.2017 | Diritto e politica, Brevetti

Una banca dati brevettuale al servizio della sanità pubblica

Pat-INFORMED è il nome dell’ultima iniziativa lanciata il 3 ottobre 2017, in occasione dell’assemblea generale dell’Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (OMPI) a Ginevra, dalla stessa OMPI e dai rappresentanti dell’industria farmaceutica orientata alla ricerca.Secondo quanto riportato nel comunicato stampa (in inglese) della Federazione internazionale dei produttori e delle...

29.09.2017 | Comunicato stampa, Diritto e politica

L’Osservatorio dei provvedimenti tecnici sarà accorpato all’Istituto federale della proprietà intellettuale

Il 1° gennaio 2018 l’Osservatorio dei provvedimenti tecnici (OPT) sarà accorpato all’Istituto federale della proprietà intellettuale (IPI). Nella sua seduta del 29 settembre 2017, il Consiglio federale ha adeguato di conseguenza l’ordinanza sul diritto d’autore. Comunicato stampa (pdf)

02.03.2017 | Diritto e politica

Modernizzazione del diritto d'autore: il gruppo di lavoro AGUR12 II arriva a un compromesso

In data 2 marzo 2017 si sono conclusi i lavori del gruppo di lavoro sul diritto d'autore AGUR12 II, che ha raggiunto un compromesso su diversi punti in sospeso. Il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) integrerà i risultati dell'analisi del gruppo di lavoro nelle sue riflessioni sulla revisione della legge sul diritto d'autore (LDA) e, entro luglio 2017, presenterà al Consiglio...

10.02.2017 | Diritto e politica

Revisione dell'accordo TRIPS dell'OMC

Il 23 gennaio 2017 l'Organizzazione mondiale del commercio (OMC) ha rivisto il suo accordo TRIPS. La revisione è finalizzata ad agevolare l'accesso ai medicinali generici dei membri più poveri dell'organizzazione. La modifica riveste un'importanza particolare per i Paesi con una limitata capacità di produzione nel settore farmaceutico. Si tratta della prima revisione di un accordo dell'OMC...

01.02.2017 | Diritto e politica

Confermata la cooperazione nell'ambito della proprietà intellettuale in occasione della visita di Stato del presidente cinese Xi Jiping del 16 gennaio 2017

Il 16 gennaio 2017, Svizzera e Cina hanno firmato a Berna una dichiarazione tesa a portare avanti la cooperazione tra l'Istituto Federale della Proprietà Intellettuale (IPI) e l'autorità cinese competente in materia di proprietà intellettuale (State Intellectual Property Organization, SIPO).Dal 2012, IPI e SIPO collaborano in virtù di una dichiarazione di cooperazione (Memorandum of Understanding,...

31.01.2017 | Diritto e politica

Prima autorità svizzera di deposito ai sensi del Trattato di Budapest

Presso la Culture Collection of Switzerland (CCOS), società svizzera con sede a Wädenswil, è ora possibile depositare microrganismi ai fini della procedura in materia di brevetti (comunicato dell’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (OMPI) del 16 gennaio 2017).Altre autorità di deposito riconosciute dall’IPI: autorità internazionali di deposito ai sensi del Trattato di Budapest.

22.05.2015 | Diritto e politica

Esito positivo delle trattative concernenti la revisione dell'Accordo di Lisbona sulla protezione delle denominazioni di origine e sulla loro registrazione internazionale

Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (OMPI), Ginevra: Il 21 maggio 2015 si è conclusa con la firma dell'atto finale da parte dei partecipanti la conferenza, durata dieci giorni, concernente la revisione dell'Accordo di Lisbona. L'Accordo regola la protezione e la registrazione internazionale delle denominazione di origine. In onore della città che ha ospitato la conferenza, il...

25.08.2014 | Diritto e politica

Progetti dimostrativi nell’ambito della ricerca e dello sviluppo in campo sanitario

Questi progetti vogliono favorire lo sviluppo delle tecnologie sanitarie (medicinali, diagnosi, apparecchi medici ecc.) relative alle malattie che colpiscono prevalentemente in paesi in via di sviluppo per cui esistono lacune di ricerca e sviluppo dovute a carenze del mercato. I progetti devono proporre soluzioni efficaci alternative, innovative e sostenibili di finanziamento e coordinazione....

07.08.2014 | Diritto e politica

Revisione della sorveglianza delle società di gestione

Nel febbraio 2014 il Controllo federale delle finanze (CDF) ha sottoposto l’IPI a revisione, concentrandosi in particolare sulla sorveglianza delle società di gestione. Il relativo rapporto, pubblicato nel luglio 2014, si esprime in modo positivo sul lavoro di sorveglianza svolto dall’IPI, pur includendo quattro raccomandazioni.  Rapporto (in tedesco)Riassunto (in tedesco)

07.08.2014 | Diritto e politica

Nuovo intervento sulla gestione collettiva dei diritti d’autore

Durante la sessione primaverile il consigliere nazionale Quadri ha presentato un’interpellanza intitolata “La delega di Suisa alla Yacast nuoce alla produzione musicale svizzera” (14.3396 – Interpellanza) che verte sulla registrazione automatica delle opere musicali proposte nei club e nelle discoteche.

01.07.2014 | Diritto e politica

Accordo di libero scambio con la Cina

Il 1° luglio 2014 è entrato in vigore l’accordo di libero scambio tra la Svizzera e la Cina. Quest’accordo contiene un capitolo dedicato alla proprietà intellettuale. Informazioni ulteriori.

30.06.2014 | Diritto e politica, Comunicato stampa

Migliore protezione della "Svizzera" e della croce svizzera

Il 20 giugno, il Consiglio federale ha avviato la procedura di consultazione su quattro ordinanze esecutive Swissness. Cfr. il communicato stampa (pdf 24 KB).Il diritto esecutivo renderà più concreta una migliore protezione, disposta dal Parlamento, della denominazione "Svizzera" e della croce svizzera, inoltre aumenterà la certezza del diritto e farà maggiore chiarezza.L’entrata in vigore del...

30.06.2014 | Diritto e politica, Comunicato stampa

Il Tagikistan e la Svizzera hanno firmato un Memorandum of Understanding

Il Tagikistan e la Svizzera hanno firmato un Memorandum of Understanding sull’attuazione di un nuovo progetto di cooperazione nell’ambito della proprietà intellettuale (comunicato stampa in inglese, pdf 388 KB).

30.06.2014 | Diritto e politica

Assistenza elettronica all’esame: nuovi contenuti, nuove funzioni

Da martedì 24 giugno 2014 l’assistenza elettronica all’esame presenta nuovi contenuti: ora, infatti, è possibile cercare tra tutte le indicazioni geografiche protette in Svizzera da trattati internazionali. Tuttavia, poiché queste indicazioni sono più di 8'000, non sono incluse nella ricerca standard. Per tenere conto anche delle indicazioni geografiche, quindi, occorre regolare i criteri di...

24.06.2014 | Diritto e politica

Revisione delle Direttive in materia di marchi, 1° luglio 2014

L'Istituto ha sottoposto a revisione le sue Direttive in materia di marchi.Ecco un elenco delle principali modifiche: La versione esistente è stata aggiornata con la nuova giurisprudenza.Il testo è stato in parte riformulato e diversi esempi sono stati aggiornati.Verschiedene Abschnitte wurden ergänzt. Im Teil 4 sind dies insbesondere die Ziff. 4.4.2.2.2Diversi paragrafi sono stati completati....

06.06.2014 | Diritto e politica, Comunicato stampa

Modernizzazione del diritto d’autore

Il Consiglio federale vuole modernizzare il diritto d’autore e adeguare alla realtà di Internet i diritti e i doveri di chi opera in ambito culturale, dei consumatori e dei provider tramite misure mirate. Il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) elaborerà entro la fine del 2015 un avamprogetto destinato alla consultazione, fondandosi sulle raccomandazioni formulate dal gruppo di...

05.06.2014 | Diritto e politica

L'Ufficio europeo dei brevetti chiude il conto corrente di corrispondenza svizzero

L'Ufficio europeo dei brevetti (UEB) detiene ancora euroconti destinati al pagamento di eventuali emolumenti in diversi Paesi membri. L'UEB comunica ora che il conto detenuto presso l'UBS SA di Zurigo verrà chiuso alla fine di agosto 2014. Dal 1° settembre 2014 i pagamenti a favore dell'UEB possono essere effettuati con bonifico al seguente conto: IBAN DE20 7008 0000 0333 8800 00BIC...