Terminologia

Qui di seguito sono disponibili chiarimenti su alcuni dei termini utilizzati nell’elenco dei segni pubblici protetti, enumerati in ordine alfabetico.

 

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z

  

C

Categoria

Il filtro «Categoria» si riferisce esclusivamente ai segni internazionali (tipo: «Segni OMPI»).

 

Codici di Vienna

La Classificazione di Vienna è definita dall’Accordo di Vienna del 1973 ed è un sistema di codifica degli elementi figurativi dei marchi valido a livello internazionale. Maggiori informazioni sono reperibili qui, OMPI: Vienna Classification (in inglese).

Torna su

  

P

Paese

Lo Stato che ha richiesto la protezione del segno. Tra parentesi viene visualizzato il numero di segni protetti per ogni Paese.

Torna su

  

S

Sottocategoria Tipo di segno

I segni degli enti pubblici cantonali citati all’art. 5 LPSt si suddividono un tre sottocategorie.

Torna su

  

T

Tipo

 

Tipo di segno

I diversi tipi di segno sono definiti negli articoli corrispondenti della LPSt e dell’OPSt.

  
IT: War diese Seite hilfreich?

Questa pagina è stata utile?*

  

Offerte d’impiego