Svizzera leader europeo delle innovazioni nell’ambito della stampa 3D

La Svizzera è diventata un importante polo per le innovazioni nel campo delle tecnologie per la produzione additiva, nota anche come stampa 3D. In funzione del numero di abitanti, nessuno batte la Svizzera per volume di domande di brevetto presentate all’Ufficio europeo dei brevetti (UEB) nell’ambito della stampa 3D. Lo dimostra uno studio pubblicato il 13 luglio dall'UEB dal quale emerge che:

 

  • la Svizzera è il Paese che presenta il maggior numero di domande di brevetto nell’ambito della stampa 3D pro capite
  • in questo ambito Zurigo e Argovia sono i Cantoni più innovativi in Europa
  • oltre un quarto delle domande di brevetto che riguardano la stampa 3D sono presentate da PMI
  • l'UEB registra un netto incremento di brevetti nell’ambito della stampa 3D
  • l'Europa è davanti a Stati Uniti e Asia
  • la stampa 3D ha il potenziale di rivoluzionare le catene del valore

 

Tra le regioni leader in Europa, il cantone di Zurigo si piazza al terzo posto dietro a Monaco di Baviera e Barcellona e prima di Berlino per quel che riguarda il numero di domande di brevetto nell’ambito della stampa 3D. Il cantone di Argovia si colloca all'ottavo posto della classifica europea, mentre il cantone di Vaud è diciassettesimo.

 

Boom delle domande di brevetto

 

Negli ultimi anni l'UEB ha registrato un boom di domande di brevetto nell’ambito della stampa 3D. Con una crescita media del 36% all'anno (2015-2018), il numero delle domande di brevetto nell’ambito della stampa 3D è aumentato dieci volte più in fretta rispetto al numero totale di domande di brevetto annuali (+3,5%). Il principale depositante svizzero di brevetti in quest’ambito è il produttore di apparecchi acustici Sonova, seguito da Novartis, Clariant, Swatch e Nestlé. Con una quota del 28%, nel confronto europeo, le PMI svizzere contribuiscono in misura superiore alla media alle domande nell’ambito della stampa 3D.


Per saperne di più sullo studio: Riassunto (in fancese, disponibile anche in inglese e tedesco) studio completo (in fancese, disponibile anche in inglese e tedesco)

 

http://documents.epo.org/projects/babylon/eponet.nsf/0/C2F0871212671851C125859F0040BCCA/$FILE/additive_manufacturing_study_executive_summary_fr.pdf

  

Offerte d’impiego