Largo ai giovani

A causa della situazione attuale, la finale del concorso nazionale di Scienza e Gioventù si è tenuta per la prima volta in forma virtuale. Nonostante il contesto difficile, il 23 e il 24 aprile, 136 giovani ricercatori hanno presentato i loro progetti e i risultati ottenuti a una giuria di esperti riunitasi in videoconferenza.

 

I risultati del concorso sono stati comunicati il 25 aprile. La finale è l'apice di un lavoro che i finalisti, originari di 20 Cantoni, portano avanti con dedizione da almeno un anno.

 

Oltre ai premi in denaro per un valore complessivo di 100 000 franchi sono stati assegnati 20 premi speciali nazionali e internazionali, che aiuteranno i ragazzi a far conoscere la forza innovativa del nostro Paese nel mondo.

 

Comunicato stampa

 

I progetti dei candidati

 

L’IPI si impegna a favore dei giovani ricercatori

  

Offerte d’impiego