Pronti per l’era digitale: il nuovo diritto d’autore entra in vigore il 1° aprile 2020

La legge sul diritto d’autore riveduta rafforza i diritti degli operatori culturali e dell’industria della cultura oltre ad agevolare la ricerca. Nella riunione del 26 febbraio 2020, il Consiglio federale ha fissato al 1° aprile 2020 l’entrata in vigore della legge che adegua il diritto d’autore all’evoluzione tecnologica.

 

Per i dettagli si veda il comunicato stampa del Consiglio federale.

  

Offerte d’impiego