Protezione delle indicazioni geografiche all'estero

L'Accordo dell'Organizzazione mondiale del commercio sugli aspetti dei diritti di proprietà intellettuale attinenti al commercio (Accordo TRIPS)  prevede un sistema di protezione minimo delle indicazioni geografiche. L'OMPI promuove altresì l'armonizzazione dei sistemi nazionali di protezione delle indicazioni geografiche.
I trattati bilaterali di libero scambio conclusi dalla Svizzera includono in genere disposizioni che tutelano le indicazioni geografiche in maniera più estesa rispetto all'Accordo TRIPS. Gli accordi bilaterali sul riconoscimento e sulla protezione reciproca delle indicazioni geografiche tutelano queste ultime dagli utilizzi contrari alla rispettiva legislazione nazionale.

  
IT: War diese Seite hilfreich?

Questa pagina è stata utile?*

  

Offerte d’impiego