Conseguenze della protezione anticopia utilizzata nel commercio online

Sulla base di un assunto esposto nella letteratura specializzata , l'OPT ha esaminato se i negozi online vendono la musica priva di protezione anticopia a prezzi più elevati rispetto alla musica dotata di protezione. Ciò implicherebbe, infatti, un doppio onere per i consumatori, che corrispondendo un compenso sui supporti vergini giusta l'articolo 20 capoverso 3 LDA pagano già il prezzo per la riproduzione di opere per uso privato. In questo caso la protezione anticopia servirebbe a sostenere un modello commerciale quantomeno discutibile. La limitazione dell'eccezione alla protezione dell'uso privato data dall'impiego di una protezione anticopia si giustifica, infatti, unicamente se lo scopo è la protezione dalle utilizzazioni illecite.

Gli accertamenti dell'OPT non hanno tuttavia confermato i sospetti che i negozi online di musica tengono conto della protezione anticopia nella formazione dei prezzi. Poiché la musica venduta oggi in rete è ormai priva di protezioni anticopia, il rischio di abusi in questo ambito sembra definitivamente scongiurato.

  
IT: War diese Seite hilfreich?

Questa pagina è stata utile?*

  

News

nessuna news in questa lista.