Link

  • L'IPI si impegna attivamente sul piano della politica estera della Svizzera in materia di salute (PES) approvata dal Consiglio federale nel 2019.
  • Lo studio trilaterale dell'OMS, dell'OMC e dell'OMPI sulla promozione dell'innovazione e sull'accesso alla tecnologia medica affronta gli interrogativi e le sfide del crocevia tra «sanità, innovazione e proprietà intellettuale».
  • Un gruppo di lavoro dell'amministrazione federale (codiretto dall'IPI) ha pubblicato nel maggio del 2011 un documento sul contributo della Svizzera alla strategia globale e al piano d'azione dell'OMS su sanità, innovazione e proprietà intellettuale e sulla sua attuazione (pdf in inglese).
  

Organizzazioni e iniziative attive nella promozione dell'innovazione e dell'accesso ai medicinali che collaborano con l'IPI:

  • La Access to Medicines Foundation pubblica ogni due anni un indice che mette a confronto gli sforzi delle 20 principali imprese farmaceutiche tesi a rendere accessibili i loro medicinali alle fasce più povere della popolazione e la misura in cui ci riescono.
  • La Medicines Patent Pool (MPP) è una fondazione secondo il diritto svizzero completamente finanziata da UNITAID. La fondazione si occupa di contratti di licenza con i titolari di brevetti, principalmente nell'ambito del trattamento dell'HIV. Dalla fine del 2015 la fondazione si occupa inoltre dell'ottenimento di licenze per i medicinali contro le malattie infettive come la tubercolosi o l'epatite C.
  • La piattaforma Re:SEARCH dell'OMPI è un consorzio teso a promuovere la ricerca e lo sviluppo relativi a nuovi medicinali, vaccini, diagnosi delle malattie dimenticate, malaria e tubercolosi. Rende accessibile la proprietà intellettuale relativa a determinati preparati, mette a disposizione dati e fornisce contatti rilevanti nell'ambito della ricerca.
  
IT: War diese Seite hilfreich?

Questa pagina è stata utile?*

  

Offerte d’impiego