Condizioni d’impiego

L’IPI offre condizioni d’impiego e prestazioni sociali vantaggiose e al passo coi tempi.

  
 

L’orario di lavoro settimanale è flessibile e di 41.9 ore. I collaboratori hanno diritto a una pausa pagata della durata di 15 minuti per un orario di lavoro giornaliero di almeno quattro ore e di 30 minuti per un orario di lavoro giornaliero superiore a quattro ore. In casi particolari l’IPI concede altre assenze pagate.

 

 

  
 

I collaboratori dell’IPI hanno diritto ad almeno 20 giorni di vacanza e cinque giorni di compensazione all’anno, cifra che può variare a seconda dell’età e della funzione svolta. I giorni festivi che cadono in un giorno non lavorativo sono compensati in maniera forfettaria con due giorni liberi in più all’anno.

  
 

Per l’IPI è fondamentale che i suoi collaboratori riescano a conciliare vita privata, famiglia e lavoro: a determinate condizioni prevede pertanto la possibilità del lavoro a tempo parziale o del telelavoro.


Ai neo genitori l’IPI concede 16 settimane, rispettivamente 10 giorni di congedo maternità e paternità a salario pieno. I collaboratori dell’IPI possono inoltre usufruire di cinque posti loro riservati presso l’asilo nido Kids & Co di Wankdorf.


L’IPI integra gli assegni familiari erogati dai Cantoni con assegni superiori al minimo legale. I collaboratori con figli sotto i sette anni ricevono inoltre un assegno di prima infanzia calcolato in funzione del salario.

 

 

  
 

Per quanto riguarda il primato dei contributi, i collaboratori dell’IPI sono assicurati presso la Cassa pensioni della Confederazione PUBLICA. L’entità dei contributi di risparmio è strutturata in base all’età. L’IPI si fa carico della totalità dei contributi di rischio e di almeno il 50 % dei contributi di risparmio. Sono previsti anche contributi volontari di risparmio.

 

 

  
 

I collaboratori dell’IPI dispongono di un’assicurazione d’indennità giornaliera. In caso di malattia, lo stipendio può continuare a essere pagato per due anni per un importo proporzionale al numero di anni d’impiego.

 

 

  
 

Oltre all’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni, del cui premio l’IPI si fa carico per due terzi, i collaboratori dell’IPI dispongono di un’assicurazione complementare che copre prestazioni supplementari come, ad esempio, le prestazioni di cura in un reparto semiprivato. In caso di infortunio, lo stipendio può continuare a essere pagato per due anni per un importo proporzionale alla durata dell’impiego.

 

 

  
 

Ogni cinque anni, l’IPI ricompensa con un generoso premio d’anzianità di servizio la fedeltà dei propri collaboratori.

 

 

  
 

I collaboratori con un contratto di lavoro della durata di almeno un anno ricevono gratuitamente un abbonamento metà prezzo. Su richiesta, è possibile anche acquistare un abbonamento generale con uno sconto del 10 %.

 

 

  
 

I collaboratori possono acquistare assegni Reka del valore di 1000 CHF con uno sconto del 30 %.

  
 

L’IPI contribuisce al vitto all’interno della sua caffetteria, nella quale mette a disposizione dei propri collaboratori anche dei forni a microonde.