News

20.05.2020 | Diritto e politica

Gli Stati Uniti accolgono con favore la revisione parziale del diritto d’autore svizzero

Sulla base delle critiche avanzate dall’industria dell’intrattenimento statunitense, nel 2016 la Svizzera è stata inserita nella «watch list» compilata dal rappresentante per il commercio degli Stati Uniti (United States Trade Representative, USTR) nel suo rapporto annuale sui Paesi che non tutelano sufficientemente gli interessi in materia di PI degli USA (Special 301 Report). Alla Svizzera...

28.04.2020 | Partenariati e iniziative

Largo ai giovani

A causa della situazione attuale, la finale del concorso nazionale di Scienza e Gioventù si è tenuta per la prima volta in forma virtuale. Nonostante il contesto difficile, il 23 e il 24 aprile, 136 giovani ricercatori hanno presentato i loro progetti e i risultati ottenuti a una giuria di esperti riunitasi in videoconferenza. I risultati del concorso sono stati comunicati il 25 aprile. La...

26.04.2020 | ip-news, Diritto e politica

Le invenzioni sostenibili che definiscono il mondo di domani

Il 26 aprile è il giorno dedicato alla proprietà intellettuale. Quest’anno ci si concentrerà in particolare sulle innovazioni all’insegna della sostenibilità e sul ruolo della PI in questo ambito. La proprietà intellettuale ha un ruolo chiave nella lotta ai cambiamenti climatici. «Per uscire dalla crisi climatica e costruire un futuro su basi più sostenibili è indispensabile adottare una...

21.04.2020 | Partenariati e iniziative, Brevetti

Le aziende biotecnologiche svizzere continuano a prosperare

Nel 2019 sono stati investiti 1,2 miliardi di franchi in aziende biotecnologiche pubbliche e private. Ecco quanto emerge dal rapporto Swiss Biotech 2020. La terapia genica, l’intelligenza artificiale e la produzione di farmaci biologici innovativi hanno fatto passi da gigante nell’ultimo anno, diventando punti di forza complementari. Secondo gli autori del rapporto, l’ecosistema della...

15.04.2020 | IPI, Brevetti

Rimanete innovativi e approfittate dell'offerta digitale dell'IPI

Le misure per arginare la pandemia stanno colpendo duramente molte aziende con diminuzione del fatturato, problemi di liquidità e lavoro a orario ridotto. Ora più che mai si ha bisogno di idee: a breve termine, per sviluppare modelli commerciali adatti a periodi di crisi come quello attuale, e più lungo termine, per organizzare al meglio il nuovo inizio dopo la crisi. L'Istituto Federale della...

01.04.2020 | Diritto d'autore, Diritto e politica

Scattata. Protetta.

Che si tratti di foto artistiche, scatti amatoriali o foto di prodotti: la nuova legge sul diritto d’autore (LDA) protegge da subito tutte le fotografie, da quelle analogiche a quelle digitali, che siano state scattate da un professionista o col telefonino e a prescindere dal fatto che abbiano carattere originale o meno. L’estensione della protezione delle fotografie è una delle principali...

26.03.2020 | ip-search

Al vostro fianco – anche durante la situazione di crisi

Il nuovo coronavirus ha cambiato drasticamente la nostra vita privata, professionale e sociale. Anche l’IPI si è adeguato al nuovo contesto: i nostri collaboratori lavorano da casa per proteggere chi ha bisogno di essere protetto. Per voi però non cambia nulla: grazie al telelavoro potete continuare a beneficiare dei nostri servizi come sempre. Anche la sicurezza dei servizi forniti continua a...

19.03.2020 | ip-news, Design

Premi DesignEuropa: designer svizzeri, fatevi avanti!

Le iscrizioni per i premi DesignEuropa, che premiano le migliori prestazioni nel campo del design e della gestione dei design, sono aperte fino al 8 maggio. Il concorso, che l’Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) organizza ogni due anni, prevede due categorie, una per le nuove aziende e una per le grandi aziende più affermate. A queste si aggiunge il premio alla...

12.03.2020 | ip-news, Brevetti

Brevetto europeo: nuovo record di domande per la Svizzera

Nel 2019 il numero di domande di brevetto presentate all’Ufficio europeo dei brevetti (UEB) dalla Svizzera è salito del 3,6 % raggiungendo la cifra record di 8249 domande (rispetto alle 7961 del 2018). Il dato emerge dal Patent Index 2019 pubblicato oggi dall’UEB. L'aumento equivale a più del triplo della media europea pari allo 0,9 %. Anche nel 2019 la Svizzera si è qualificata, con un ampio...

04.03.2020 | Comunicato stampa, Marchi, Brevetti, Design, IPI

Marchi in Svizzera sempre a gonfie vele

Continua l'entusiasmo per i marchi in Svizzera. Nel 2019 l’Istituto Federale della Proprietà Intellettuale (IPI) ha ricevuto 17 000 domande di registrazione di marchi, un numero di poco superiore a quello dell’anno precedente. Complessivamente in Svizzera i marchi in vigore sono oltre 500 000. Nell’ambito del design il numero di depositi è stabile, mentre è stato registrato un aumento...

 
IT: War diese Seite hilfreich?

Questa pagina è stata utile?*