News

22.06.2017 |

Incentivi per medicinali ad uso pediatrico – Consultazione sulla revisione parziale dell’ordinanza sui brevetti

Allo scopo di incentivare la ricerca e lo sviluppo di nuovi medicinali ad uso pediatrico, nell’ambito della revisione della legge sugli agenti terapeutici (LATer) si è proceduto anche a una revisione parziale della legge sui brevetti (LBI), che prevede ora la possibilità per i produttori di medicinali che intendono condurre studi pediatrici di prorogare di sei mesi la durata di un certificato...

20.06.2017 | Brevetti

Novità: deposito online delle domande PCT (ePCT) con l’IPI quale ufficio ricevente

Chi desidera presentare una domanda di brevetto in virtù del Trattato di Cooperazione in materia di brevetti (PCT) mediante l’IPI quale ufficio ricevente, non è più tenuto a farlo in forma cartacea o via Fax. È ormai possibile trasmettere le domande elettronicamente utilizzando il portale ePCT dell’Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (OMPI). La procedura di deposito diventa così...

30.05.2017 |

ipi.ch cambia veste.

Grazie alla riorganizzazione dei contenuti e alla nuova struttura la consultazione del sito è agevolata. Eventuali commenti e proposte riguardanti il nuovo sito possono essere trasmessi all’indirizzo web_content@ipi.ch.

04.05.2017 | ip-news

Swiss Biotech Report 2017

È stato pubblicato il Rapporto Swiss Biotech 2017 dedicato ai principali innovatori e alle tematiche e agli avvenimenti che hanno caratterizzato l'industria biotecnologica svizzera. Il rapporto è elaborato annualmente da un gruppo di rappresentati di istituzioni pubbliche, tra cui l'Istituto Federale della Proprietà Intellettuale, e di aziende locali.Comunicato stampa, in tedesco, francese o...

12.04.2017 | Evento

Non è tutto oro quel che luccica

A chi non è mai successo di imbattersi in una contraffazione, che si tratti della borsetta in spiaggia o degli occhiali da sole di marca in Internet? Ma chi c’è dietro a questi pro-dotti? Chi è che si arricchisce e chi, invece, ci va di mezzo? Quali sono i rischi? È stata riaperta la mostra dedicata al tema delle contraffazioni e della pirateria, intitolata «Non è tutto oro quel che luccica», che...

07.04.2017 | ip-search

Stampa alimentare - L’evoluzione di un settore

Il 24 maggio 2017, la scuola universitaria professionale di scienze agrarie, forestali e alimentari (HAFL) di Berna dedicherà un simposio alla stampa 3D nel settore alimentare. Sibilla Delorenzi, esperta in brevetti dell’IPI, parlerà dell’analisi contestuale quale strumento utile per riconoscere le tendenze e gli attori del settore.

02.03.2017 | Diritto e politica

Modernizzazione del diritto d'autore: il gruppo di lavoro AGUR12 II arriva a un compromesso

In data 2 marzo 2017 si sono conclusi i lavori del gruppo di lavoro sul diritto d'autore AGUR12 II, che ha raggiunto un compromesso su diversi punti in sospeso. Il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) integrerà i risultati dell'analisi del gruppo di lavoro nelle sue riflessioni sulla revisione della legge sul diritto d'autore (LDA) e, entro luglio 2017, presenterà al Consiglio...

10.02.2017 | Diritto e politica

Revisione dell'accordo TRIPS dell'OMC

Il 23 gennaio 2017 l'Organizzazione mondiale del commercio (OMC) ha rivisto il suo accordo TRIPS. La revisione è finalizzata ad agevolare l'accesso ai medicinali generici dei membri più poveri dell'organizzazione. La modifica riveste un'importanza particolare per i Paesi con una limitata capacità di produzione nel settore farmaceutico. Si tratta della prima revisione di un accordo dell'OMC...

31.01.2017 | Diritto e politica

Prima autorità svizzera di deposito ai sensi del Trattato di Budapest

Presso la Culture Collection of Switzerland (CCOS), società svizzera con sede a Wädenswil, è ora possibile depositare microrganismi ai fini della procedura in materia di brevetti (comunicato dell’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (OMPI) del 16 gennaio 2017).Altre autorità di deposito riconosciute dall’IPI: autorità internazionali di deposito ai sensi del Trattato di Budapest.

01.02.2017 | Diritto e politica

Confermata la cooperazione nell'ambito della proprietà intellettuale in occasione della visita di Stato del presidente cinese Xi Jiping del 16 gennaio 2017

Il 16 gennaio 2017, Svizzera e Cina hanno firmato a Berna una dichiarazione tesa a portare avanti la cooperazione tra l'Istituto Federale della Proprietà Intellettuale (IPI) e l'autorità cinese competente in materia di proprietà intellettuale (State Intellectual Property Organization, SIPO).Dal 2012, IPI e SIPO collaborano in virtù di una dichiarazione di cooperazione (Memorandum of...