Giovani ricercatori e proprietà intellettuale

Per qualificarsi per la finale del concorso nazionale di Scienza e Gioventù, a gennaio i partecipanti hanno presentato i loro progetti davanti a una giuria di esperti a Lugano, Berna e Losanna. La giuria ha fatto la sua scelta, selezionando 125 candidati e 105 progetti per la finale che si terrà dal 2 al 4 maggio 2019 a Rapperswil.

 

Investire nel futuro
Dato l’intrinseco valore immateriale dei progetti, è necessario che i giovani siano informati sulle possibilità di proteggere le loro invenzioni e creazioni. Durante i tre seminari di qualificazione, esperti dell’Istituto Federale della Proprietà Intellettuale (IPI) hanno quindi parlato di marchi, design, brevetti e diritto d’autore e risposto alle domande dei candidati.

 

Zoom sulla proprietà intellettuale: le iniziative sostenute dall’IPI.