News

14.10.2015 | ip-search

L’importanza delle ricerche brevettuali nello sviluppo di un prodotto

Davanti a un problema Archimede Pitagorico non si arrende finché non riesce a risolverlo creando una qualche meraviglia della tecnica e lasciando anche i vicini a bocca aperta.L'innovazione inizia sempre con una visione. Ma vale sempre la pena concretizzare un'idea senza un progetto aziendale e senza andare oltre la propria officina o il proprio laboratorio? Sviluppare un prodotto fino alla sua...

17.09.2015 | ip-search

London IP Summit: ip-search mette in evidenza l’importanza della qualità delle informazioni brevettuali

In occasione del London IP Summit i responsabili PI, chi ha competenza decisionale e gli investitori si incontrano per discutere di temi come la gestione delle innovazioni, la monetizzazione della PI e le strategie legate alla PI. Durante il Summit sono presentate le nuove tendenze per quel che concerne l'impatto di brevetti e marchi nello sviluppo dei prodotti innovativi e l'orientamento...

16.06.2015 | ip-search

Pubblicazione dello studio sul potenziale di ottimizzazione del sistema dei brevetti svizzero

L'Istituto Federale della Proprietà Intellettuale (IPI) contribuisce finanziariamente alla partecipazione di un gruppo di esponenti delle comunità indigene a un seminario organizzato dall'Organizzazione mondiale della proprietà.Studio sul potenziale di ottimizzazione del sistema dei brevetti svizzero

12.06.2015 | ip-search

PMI e protezione delle innovazioni

Le aziende sono confrontate con una varietà di problemi. In genere nel momento in cui le PMI iniziano a pensare a come proteggere la loro proprietà intellettuale è già troppo tardi. In un'intervista pubblicata sul portale per le PMI dell'Amministrazione federale, Felix Addor, sostituto direttore dell'IPI, prende posizione in merito.Sul sito dedicato all'argomento...

21.05.2015 | ip-search

Cessazione di PCT-EASY

Dal 1° luglio 2015 non sarà più possibile presentare le domande PCT tramite il modulo PCT-EASY.Tutte le domande presentate a partire dal 1° luglio 2015 in forma cartacea unitamente a un supporto elettronico saranno trattate come domande PCT cartacee. La deduzione di CHF 100.00 non sarà più applicata a questo tipo di domanda. L’IPI consiglia pertanto di sfruttare la possibilità di presentare la...

21.01.2015 | ip-search

I vantaggi strategici generati dalle analisi contestuali

Le analisi delle statistiche relative ai brevetti possono essere un prezioso strumento per individuare le tendenze tecnologiche e monitorare le attività innovative di singoli operatori del mercato a medio termine. Le statistiche di questo tipo vanno oltre il rilevamento essenzialmente quantitativo del numero di domande di brevetto depositate e forniscono informazioni dotate di valore aggiunto...

21.10.2014 | ip-search

Campagna di sensibilizzazione di STOP PIRACY

In questi giorni dai manifesti ci sorride una simpatica famiglia come tante. Purtroppo però, l'attività illegale in cui Sandra, Daniele, Alex e Lea, i quattro membri di questa famiglia fittizia, hanno deciso di in-vestire comprando prodotti contraffatti miete numerose vittime.Chi, come la famiglia Filippini, acquista prodotti contraffatti, spesso non è consapevole di aiutare la criminalità...

02.09.2014 | ip-search

Aggiornamento delle direttive svizzere per l’esame dei brevetti

Le direttive per l’esame dei brevetti sono state aggiornate sotto il profilo formale. Le poche modifiche apportate sono elencate nell’errata corrige alla fine del documento. La versione aggiornata è disponibile online (in francese e in tedesco, pdf, 1300 kB).

02.07.2014 | ip-search

L’EPA rinnova il mandato al suo presidente

Il mandato del francese Benoît Battistelli, 63 anni, alla presidenza dell’Ufficio europeo dei brevetti (EPA), è stato rinnovato per altri 3 anni, con l’appoggio del consiglio di amministrazione e delle delegazioni di tutti i 38 Paesi membri. Comunicato EPA (in inglese)Commenti della stampa (in tedesco)

01.07.2014 | ip-search

Fatturazione dei costi di consultazione delle banche dati per il sistema di ricerca dell’Ufficio europeo dei brevetti

L’Ufficio europeo dei brevetti ha modificato le modalità di conteggio per la fatturazione dei costi per l’utilizzo del suo sistema di ricerca da parte degli uffici dei brevetti nazionali. Il 1° luglio 2014 è stata pertanto adeguata anche la fatturazione di tali costi ai nostri clienti. Anziché la durata di utilizzo del sistema, ora viene fatturato il numero di transazioni nelle banche dati. Tale...