News

30.04.2019 | Comunicato stampa, Diritto e politica, Attuazione dei diritti

Le misure contro gli utilizzi abusivi delle designazioni di provenienza svizzere stanno dando i loro frutti

Le misure contro gli utilizzi abusivi delle designazioni di provenienza svizzere si stanno dimostrando efficaci e anche i casi di abusi in Svizzera diminuiscono. Il bilancio stilato per il 2018 dall’Istituto Federale della Proprietà Intellettuale (IPI) è positivo. L'essenziale in breve: Nel 2018, l’IPI non ha avviato alcun procedimento penale. In tutti e 78 casi in cui si è reso necessario...

17.04.2019 | Comunicato stampa, Brevetti

Riduzione delle tasse per i brevetti svizzeri

Il 1° luglio 2019 entrerà in vigore la modifica dell'ordinanza dell’IPI sulle tasse approvata dal Consiglio federale il 17 aprile 2019, che ridurrà le tasse annuali per i brevetti svizzeri e i certificati protettivi complementari (CPC). Tenere in vigore un brevetto svizzero per il periodo massimo di validità sarà quindi meno caro. Le tasse annuali continueranno a crescere progressivamente per...

14.02.2019 | Comunicato stampa, Marchi

Marchi in vigore in Svizzera: superato per la prima volta il mezzo milione

Nel 2018 all’Istituto Federale della Proprietà Intellettuale (IPI) sono pervenute circa 17 000 domande di registrazione di marchi, portando per la prima volta il numero di marchi in vigore sopra il mezzo milione. Con l’iscrizione del marchio nel relativo registro svizzero, le aziende si tutelano da possibili abusi. Lo stesso vale per i design. Nel 2018 sono stati protetti soprattutto i...

08.11.2018 | IPI, Comunicato stampa

La direzione dell'IPI ha due nuovi membri

Il Consiglio d’Istituto dell’Istituto Federale della Proprietà Intellettuale (IPI) ha nominato due nuovi membri della direzione; si tratta di Jürgen Horwath e Iwan Guler. Quest'ultimo succederà a Ueli Buri, che sarà il nuovo incaricato della protezione dei dati del Cantone di Berna, nel mese di aprile 2019. Jürgen Horwath assumerà la nuova carica il 1° gennaio 2019, andando a...

21.09.2018 | Diritto e politica, Comunicato stampa

Diritto dei brevetti: modifiche in vigore dal 1° gennaio 2019

Durante la sua seduta del 21 settembre 2018 il Consiglio federale ha fissato al 1° gennaio 2019, contestualmente all’entrata in vigore della revisione ordinaria della legge sugli agenti terapeutici, l’entrata in vigore della revisione parziale della legge sui brevetti e delle relative disposizioni d’esecuzione (comunicato stampa del 21 settembre 2018).   La...

31.05.2018 | Diritto e politica, Comunicato stampa

Potenziata la protezione internazionale per i prodotti svizzeri di qualità

Georgia e Svizzera hanno firmato oggi a Berna un accordo bilaterale sulla protezione reciproca delle loro indicazioni geografiche e sull’uso dell’indicazione di provenienza «Svizzera». L’accordo protegge le indicazioni svizzere più conosciute, contribuendo così a tutelare la reputazione dei prodotti svizzeri di qualità a lungo termine. «Le indicazioni geografiche e di provenienza sono un...

22.11.2017 | Diritto e politica, Diritto d'autore, Comunicato stampa

Il Consiglio federale adegua il diritto d’autore all’era digitale

Per rafforzare i diritti e gli interessi degli operatori della cultura e dell’industria culturale il Consiglio federale vuole rendere più efficace la lotta alla pirateria illegale su Internet. Il principio secondo cui i consumatori di offerte illegali non devono essere criminalizzati viene tuttavia mantenuto e funge da base per la pertinente revisione della legge sul diritto d’autore. Con le...

29.09.2017 | Comunicato stampa, Diritto e politica

L’Osservatorio dei provvedimenti tecnici sarà accorpato all’Istituto federale della proprietà intellettuale

Il 1° gennaio 2018 l’Osservatorio dei provvedimenti tecnici (OPT) sarà accorpato all’Istituto federale della proprietà intellettuale (IPI). Nella sua seduta del 29 settembre 2017, il Consiglio federale ha adeguato di conseguenza l’ordinanza sul diritto d’autore. Comunicato stampa (pdf)

02.12.2016 | Comunicato stampa

Accolta in sostanza con favore la revisione tesa a modernizzare il diritto d'autore

In data 2 dicembre 2016 il Consiglio federale ha preso atto dei risultati della procedura di consultazione relativa alla revisione della legge sul diritto d'autore (LDA). Dal rapporto sui risultati emerge che la prevista modernizzazione del diritto d'autore è in sostanza accolta con favore. I pareri divergono invece oltremodo sulla direzione da prendere. Il Dipartimento federale di giustizia...

02.12.2016 | Comunicato stampa

Unificazione delle procedure dinanzi all'Istituto Federale della Proprietà Intellettuale e nuova ordinanza sulle tasse

In data 2 dicembre 2016 il Consiglio federale ha approvato la modifica dell'ordinanza sui marchi, dell'ordinanza sul design e dell'ordinanza sui brevetti. L'obiettivo è unificare le procedure dinanzi all'Istituto Federale della Proprietà Intellettuale (IPI) nei limiti del quadro legale in vigore e semplificare il sistema. Il Consiglio federale ha al contempo approvato la revisione totale ...